Apuliangreen

Scopri chi siamo

ApulianGreen nasce nel completo rispetto della normativa vigente (Lg. 242/2016), rispettando le percentuali di THC che vanno dallo 0,2% allo 0,5%. Il progetto punta a sensibilizzare il consumatore in un’ottica di green e sostenibilità.


L’obiettivo è informare e sensibilizzare le persone per quanto riguarda il mondo della Canapa e i benefici di quest’ultima. La Canapa, infatti, viene impiegata in diversi settori:

Medico/Terapeutico

l’uso medico della cannabis ha una storia millenaria. Essa può essere utilizzata per patologie che implicano spasticità, dolore cronico, ha effetto anticinetosico nella nausea e vomito causati da chemioterapia o radioterapia, effetto stimolante dell’appetito, effetto broncodilatatore nelle crisi d’asma oltre che migliorare i sintomi dell’ansia.

Alimentare

ciò che viene ricavato dalla spremitura e dalla macinatura dei semi è un alimento perfettamente bilanciato, ottimale per la nutrizione umana, grazie ad un perfetto equilibrio tra aminoacidi e acidi grassi essenziali.

Tessile

la fibra della Canapa è una fibra tessile ottenuta dal floema dei fusti delle piante di Cannabis sativa. Prima dell’avvento del proibizionismo, infatti, essa era diffuso nel mondo come materia prima per la produzione di carta e corde (utilizzate prevalentemente in ambito navale). Le sue fibre, ad oggi, vengono utilizzate per la produzione tessile dal quale poter ricavare anche capi di abbigliamento.

Bonifica

a quanto risulta dagli studi scientifici, la canapa ha il potere di depurare i terreni su cui viene piantata. La fitodepurazione, cioè l’assorbimento o degradazione del contaminante mediante l’azione elle piante, è una tecnica i bonifica adatta in caso di contaminazione a metalli pesanti e diossina.

Bioedilizia

significa utilizzare in campo edile tecniche, energie, materiali sostenibili da un punto di vista ambientale e della sicurezza per la salute. Essa viene utilizzata a scopo di isolante termico e acustico.